Ti sarà spesso capitato di vedere su Instagram fotografi stranieri che fanno foto in posti incredibili e spesso molto lontani. Talvolta può capitare di farsi prendere dallo sconforto, perché non per tutti è possibile viaggiare in determinati posti e trovare quindi delle location interessanti.

Per questo motivo oggi voglio rispondere ad una domanda che spesso mi viene fatta:

“Come fai a trovare sempre belle location per le tue fotografie?”

come-trovare-location-perfetta-foto

Utilizzerò questa domanda come punto di partenza per una spiegazione molto più ampia. Voglio fare una riflessione per aprirti a nuove idee e darti qualche spunto per le tue prossime foto.

La fotografia consiste spesso nel catturare porzioni di spazio e di realtà, quindi non uno spazio a 360°. Con questa filosofia ho realizzato tanti dei miei scatti.

Mi sono appassionato fortemente alla fotografia dopo il viaggio che ho fatto in Irlandanell’estate del 2015, grazie al quale mi sono innamorato dei bellissimi paesaggi di questa isola meravigliosa. Tornato a casa nella città, mi sono reso conto che non avevo a disposizione così tante belle location. E quindi ho iniziato a catturare porzioni di spazio e di realtà, facendo sembrare che la location dello scatto fosse in chissà quale luogo lontano. Anche nei posti più brutti, prendendo solo una piccola parte della scena, puoi riuscire a ricreare un’atmosfera piacevole, scattando foto che non sembrano nemmeno fatte in città.

come-trovare-location-perfetta-foto

Con questa filosofia ho iniziato a scattare al parco vicino casa, dove ho fatto diversi shooting. Questo parco non è chissà dove, poiché appunto si trova in città, ma guardando gli scatti sembra un luogo misterioso, immerso nella natura selvaggia.

Quindi mi sono mosso in questa direzione. Trovare posti validi, in zona e accessibili, facendoli apparire come location interessanti.

come-trovare-location-perfetta-foto

Anche dietro casa è probabile che tua abbia un luogo valido per fare foto wild. Vai a cercare posti carini e sfrutta la tecnica da fotografo per farli sembrare location incredibili.

Passando all’atto pratico, ti mostrerò alcune mie foto scattate con questa tecnica, per darti degli stimoli ed alcuni spunti per i tuoi prossimi scatti.

Questa foto l’ho fatta nel parco vicino casa di cui parlavo poco prima. Puoi vedere come invece che un parco sembra un vero e proprio bosco, questo perché nell’inquadratura ho ripreso solo una piccola porzione.

come-trovare-location-perfetta-foto

Queste due foto le ho scattate in un bosco non molto distante dalla città. Non è chissà che bosco, ma preso dall’angolazione giusta può sembrare una location wild di montagna.

come-trovare-location-perfetta-foto

Questa foto è stata scattata per strada. Sembra una strada di montagna con i tornanti, ma è semplicemente la strada che collega il bosco alla città. In questo momento immortalato nella foto ci stavamo spostando da una location all’altra per lo shooting.

come-trovare-location-perfetta-foto

Quest’altre due foto le ho realizzato in piena città, tra il caos dei passanti, ma vedendo solo uno scorcio, non si direbbe.

come-trovare-location-perfetta-foto

Questo scatto è stato fatto in un parcheggio, nella zona industriale, ma avendo preso solo le piante, sembra quasi che il soggetto sia immerso nella giungla.

come-trovare-location-perfetta-foto

Quest’ultima foto l’ho fatta in un campo di grano, sul ciglio di una strada, ma non vedendola, sembra che la location sia in aperta campagna.

come-trovare-location-perfetta-foto

Quindi non partire mai scoraggiato!

Anche spostandoti di poco da casa, puoi trovare location interessanti per i tuoi scatti. Questa è la magia della fotografia. Devi saper sfruttare questo potere incredibile che ti permette di ricreare delle situazioni interessanti e che fanno sognare, anche senza viaggiare in posti lontani.

Spero che questi consigli ti saranno utili per i tuoi prossimi scatti!


Ti ringrazio per aver letto questo post sul mio blog! Spero ti sia tornato utile.

Ci vediamo su Instagram | Youtube | Facebook

Guarda il video ispirato a questo post:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *