Spesso mi viene chiesto perché le foto che faccio e la musica che ascolto sono così malinconiche e profonde nonostante il mio carattere vivace e gioioso.

“Art never comes from happiness.”

Questa è la mia risposta. L’arte non nasce dalla felicità, ma nasce da un disagio, da una necessità di comunicare qualcosa agli altri, ma soprattutto di voler esternare un malessere interiore. Spesso tante mie foto nascono proprio da questo. Il mio sito www.walterquiet.com, che racchiude tutte le mie fotografie ed ha in sottofondo la musica che mi piace, in primo luogo è sempre stata anche per me una piattaforma per viaggiare, per evadere dalla realtà e cercare di vedere la bellezza delle cose.

perchè-faccio-foto-malinconiche

La musica mi ha sempre permesso di evadere dalla realtà o comunque di vederla con occhi diversi. Quindi se le persone mi vedano sempre sorridente ed allegro nei video, non significa che io sia sempre così. Anzi, è proprio il fatto di creare video e foto che mi fa stare meglio e mi fa divertire. Fotografare e fare video mi cambia totalmente lo stato d’animo. Quando scatto una foto che mi soddisfa, mi sento meglio e per questo il mio umore si rallegra. Anche quando faccio video sono contento di dire le mie opinioni ed esporre il mio modo di pensare, sapendo che c’è qualcuno che le ascolta le apprezza. Questo mi fa stare bene.

perchè-faccio-foto-malinconiche

Sono dell’idea che nei momenti malinconici di difficoltà e di tristezza, abbattersi e piangersi addosso non serve assolutamente a niente. Cerco sempre di sfruttare la malinconia, la tristezza, il malessere e tutti gli stati d’animo negativi a mio favore, cercando di trasformarli in qualcosa di positivo come può essere appunto fare delle foto che mi soddisfano o registrare un video per comunicare con chi mi segue e condivide i miei pensieri.

perchè-faccio-foto-malinconiche

Tutti i primi video del mio canale sono nati in un periodo malinconico e triste della mia vita. Quindi è soprattutto nei momenti più critici che bisogna tirar fuori la forza e la tenacia del proprio carattere ed il coraggio di affrontare la vita. Non puoi essere bravo a parlare solo quando tutto va bene, perché è proprio quando le cose iniziano ad andare male che dimostri di avere il coraggio di affrontare le situazioni difficili.

perchè-faccio-foto-malinconiche

Per quanto riguarda le foto sul mio sito, sono il ritratto della storia della mia vita. Ogni scatto fa parte di un determinato periodo di essa. Le foto sul mio sito sono suddivise in diversi capitolie se le guardi capitolo per capitolo, capirai la storia della mia vita, fatta di amicizie che se ne vanno e di quelle che resteranno per sempre, di viaggi, di periodi più positivi ed altri invece più malinconici. Il motivo per cui le mie foto hanno tutte questo mood malinconico e nostalgico sta nel fatto che catturano momenti positivi che però sfuggono e non torneranno mai più. Quando scatto una fotografia è come se mi illudessi di “catturare” quel momento positivo per farlo durare in eterno. Ma rimane un’illusione perché quel momento è destinato a finire e non riesci a catturarlo davvero in senso fisico. Quindi vedo quel momento positivo con aria nostalgica perché già dopo che l’ho vissuto ne sento già la mancanza.

perchè-faccio-foto-malinconiche

Non mi sono mai chiesto perché facessi foto. La fotografia, come qualsiasi altra forma di arte, è sincera, quindi se dentro di te hai un determinato stato d’animo, nelle foto traspare. Se sei malinconico, felice, arrabbiato o provi un qualsiasi altro sentimento, questo lo si vedrà nelle tue foto. Io tante foto le ho fatte in periodi negativi, e forse per questo motivo ero più produttivo: sentivo la necessità di tirare fuori i miei sentimenti.

perchè-faccio-foto-malinconiche

Non ho mai fatto foto per ricevere tanti like su Instagram o su Facebook, ma piuttosto perché volevo comunicare agli altri qualcosa. Le prime foto che mettevo su Facebook ad esempio non le guardava nessuno e ricevevano pochissimi apprezzamenti, ma nonostante questo ho continuato per la mia strada facendo foto tutti i giorni, perché prima di tutto conta FARE LE FOTO. Che le vedano mille persone o una sola, poco conta (anche se ovviamente quando ricevo feedback positivi sono molto contento!).

perchè-faccio-foto-malinconiche

Quando le foto riescono a comunicare qualcosa agli altri, nasce la magia. Io faccio sempre foto perché ho la necessità di creare.

CREARE = STARE BENE

E la cosa ancora più magica è che creare foto fa stare bene me quando le faccio e fa stare bene anche chi le guarda. È fantastico quando le persone mi dicono che le mie foto fanno evadere dalla realtà o risollevano una brutta giornata. È una soddisfazione unica per me e non posso chiedere di più.

perchè-faccio-foto-malinconiche

Quindi anche nei momenti più critici e malinconici, la vita va affrontata in maniera positiva e con il sorriso. Se stai passando un periodo brutto e lo vivi male, non farai altro che peggiorare la situazione ricevendo ancora più negatività. Anche nei periodi più bui cerca sempre di essere positivo. Solo in questo modo riuscirai a migliorare di giorno in giorno ottenendo qualcosa e conquistando ciò che desideri.


Ti ringrazio per aver letto questo post sul mio blog! Spero ti sia tornato utile.

Ci vediamo su Instagram | Youtube | Facebook

Guarda il video ispirato a questo post:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *