Oggi ti mostro come fare il bianco e nero su Lightroom e Photoshop. Le foto in bianco e nero hanno il loro fascino. Fare degli scatti in bianco e nero permette di concentrare l’attenzione dello spettatore sulla composizione o sul soggetto della foto, dimenticandosi dei colori che talvolta possono essere fonte di distrazione.

Nella fotografia digitale, a differenza di quella analogica, non è possibile scattare direttamente in bianco e nero: però alcuni programmi come ad esempio Lightroom e Photoshop ti permettono di “togliere” i colori alla foto originale, trasformandola in una foto in bianco e nero. Anche se convertire una foto da colori al bianco e nero non è la stessa cosa piuttosto che scattare direttamente in bianco e nero, i risultati possono essere lo stesso molto interessanti.

Per questo motivo voglio spiegarti come fare per ottenere una bella foto in bianco e nero (in questo caso un ritratto) su Photoshop e Lightroom in soli 30 secondi. Vedrai passo per passo come convertire in fase di editing la tua foto a colori in una foto in bianco e nero.

La prima cosa da fare è quella di scattare a colori, preferibilmente in RAW. Dopodiché andremo a modificare la nostra fotografia su Lightroom o Photoshop. Il segreto sta nel creare un contrasto di tonalità, cioè andare a schiarire le zone già chiare nella foto originale e scurire quelle già scure.

Questi sono alcuni dei miei scatti in bianco e nero che ho fatto e che voglio mostrarti come esempio.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop
bianco-e-nero-lightroom-photoshop
bianco-e-nero-lightroom-photoshop
bianco-e-nero-lightroom-photoshop
bianco-e-nero-lightroom-photoshop

FARE BIANCO E NERO SU LIGHTROOM

La prima cosa da fare è aprire su Lightroom la fotografia che voglio modificare.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

Dopodiché vado su B&W e mi si apriranno i canali di tutti i colori sui quali andrò a lavorare regolandoli.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

Andrò ad abbassare o ad alzare i vari canali dei colori in base al risultato che voglio ottenere. Quello che dobbiamo fare è schiarire le zone già chiare e scurire le zone già scure, in modo tale da staccare il soggetto dallo sfondo. In questo caso vado a schiarire quasi al limite il volto che è già chiaro. L’incarnato corrisponde al colore arancione, e quindi vado a schiarirlo.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

Vado a scurire il giallo che corrisponde alle piante sullo sfondo e il verde che fa parte sempre dello sfondo.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

Successivamente vado a scurire anche il blu della giacca.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

Adesso che abbiamo individuato le zone chiare e quelle scure e le abbiamo schiarite o scurite, già notiamo maggiore contrasto rispetto alla foto iniziale. Per dare ulteriore contrasto alla foto rendendola meno piatta, vado a lavorare sul contrasto aumentandolo.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

Fatto ciò vado a lavorare nel pannello dei colori chiari e dei colori scuri, andando a schiarire ancora un po’ i colori chiari (fino ad avere l’incarnato bianco) e a scurire quelli scuri.

Questo è il risultato finale della mia foto.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

È molto semplice fare un bianco e nero su Lightroom. L’importante è individuare le zone chiare e scure e andare a schiarirle o scurirle. In questo modo otterremo un bel contrasto e staccheremo il soggetto dallo sfondo. Ovviamente l’editing sui canali dei colori dipende dalla fotografia di partenza. Nel mio caso l’incarnato del mio soggetto è sui toni dell’arancione, e quindi sono andato a schiarire il canale dell’arancione.

FARE BIANCO E NERO SU PHOTOSHOP

Su Photoshop l’editing che dobbiamo fare sulla foto è molto simile. Dopo aver aperto la fotografia originale su Photoshop vado su IMMAGINE > REGOLAZIONI > BIANCO E NERO

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

Mi si aprirà una finestra con i canali dei colori.

Come per Lightroom, vado a schiarire il rosso e il giallo e a scurire il verde e il blu.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

Successivamente vado ad aumentare il contrasto ed il gioco è fatto. Ottengo così una foto in bianco e nero ben contrastata.

bianco-e-nero-lightroom-photoshop

Spesso mi viene chiesto come fare per ottenere un bianco e nero vintage. L’effetto vintage si ottiene applicando una texture di una pellicola sopra alla foto (per scaricare le mie texture clicca qui). Il procedimento per ottenere una foto dall’aspetto vintage, puoi trovarlo spiegato in questo video o in questo articolo.


Ti ringrazio per aver letto questo post sul mio blog! Spero ti sia tornato utile.

Ci vediamo su Instagram | Youtube | Facebook

Guarda il video ispirato a questo post:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *